Nel bisogno e nella sofferenza a causa di disturbi fisici o psicologici

Non è passato molto tempo e i nostri aiuti omeopatici, che si tratti di depressione o disturbi del sonno, erano limitati a Valerian e St. Erba di San Giovanni. In qualche modo, almeno ne abbiamo sentito parlare tutti, non erano male, ma sfortunatamente non funzionavano nemmeno in modo molto efficace. Di conseguenza, molti hanno fatto ricorso a sostanze farmacologiche, che sono spesso associate a effetti collaterali negativi.

Ma questi tempi ora sembrano essere un ricordo del passato!

Per poco tempo ci siamo imbattuti nei cannabinoidi della canapa, isolati dai loro inebrianti compagni. Sì, stiamo parlando di CBD e CBG. Ma cosa fanno effettivamente questi cannabinoidi, come influenzano il meccanismo e, soprattutto, hanno effetti collaterali pericolosi..

Per fare questo, diamo prima un'occhiata a ciò che in realtà associamo alla canapa, che spesso è proprio la droga illegale. Quindi associamo la dipendenza, il comportamento di dipendenza e le influenze negative sulla psiche. Questi effetti negativi derivano dal THC, il cannabinoide "malvagio" della canapa.

Con la presente dovremmo confrontare gli effetti del THC con il CBD. Il THC è psicoattivo, il CBD no. Il THC scatena l'ansia, il CBD ha un effetto ansiolitico qui. Il THC porta alla dipendenza e alle voglie, il CBD no e le contrasta, come confermato da studi. Pertanto ha mostrato successo quando utilizzato in garanzia nelle terapie delle dipendenze.

Come il CBD, il CBG non è psicoattivo e ha quasi le stesse caratteristiche. Al momento, tuttavia, sono in corso ricerche sulle differenze nelle proprietà curative specifiche.

Entrambi hanno effetti anticonvulsivanti, antinfiammatori, antinfiammatori e antinausea. Attualmente si stanno studiando ulteriori effetti farmacologici come un effetto antipsicotico e un effetto curativo sul cancro.

CBD e CBG sono attualmente facilmente disponibili nei negozi online. Puoi scegliere tra olio di CBD, tè di CBD, vaporizzatore di CBD, hash di CBD e gemme di CBD.

A proposito, applicato localmente sulla pelle, il CBD è anche usato in modo molto promettente grazie al suo intenso effetto antinfiammatorio. Promette una guarigione accelerata per il dolore, l'infiammazione e l'acne.Pertanto è possibile utilizzare la crema CBD e l'unguento CBD.

In tutta Europa, lo status giuridico dei prodotti è dichiarato ammissibile purché contengano meno dello 0,2% di THC.In Svezia esistono normative più severe per il CBD. Qui il prodotto CBD non deve superare il limite massimo dello 0,0% di THC.

Un'istruzione adeguata, ulteriori ricerche e considerazione di questioni specifiche per nazione dovrebbero quindi essere utili per ulteriori progressi.

Tutto sommato, CBD e CBG sono dei veri aiutanti e dovrebbero essere considerati come tali.


Post più recente