Cura naturale per Corona


L'ondata corona non è ancora finita. Stavamo parlando
sulle vaccinazioni, ma puoi davvero essere così sicuro? Ci sono sostenitori e persone che non sono sicure sui metodi a causa del numero crescente di casi correlati alla paralisi. In ogni caso, un livello sano non dovrebbe essere sempre dannoso per lo scetticismo.
Ma qual è la connessione tra CBD e l'indebolimento della crisi??
Sì esatto, ce n'è uno!

I ricercatori affermano che la tempesta di citochine in connessione con la sindrome da distress respiratorio acuto (ARDS) è considerata la principale causa di mortalità nei gravi corsi di COVID-19. In estate, gli scienziati del Dental College of Georgia e del Medical College of Georgia hanno riferito che il CBD potrebbe ridurre l'infiammazione e il danno polmonare nell'ARDS.Hanno pubblicato i risultati sulla rivistaCannabis and Cannabinoid Research.”.


Nello studio, gli scienziati hanno simulato le caratteristiche istopatologiche, fisiologiche e immunologiche dell'ARDS in connessione con un'infezione da SARS-CoV-2 nei topi. Per fare ciò, hanno utilizzato un analogo sintetico dell'RNA virale a doppio filamento (poli (I: C)) somministrato per via intranasale ai topi. Nel modello, la somministrazione di cannabidiolo (CBD) ha ridotto il livello di citochine proinfiammatorie e ha alleviato i sintomi clinici della sindrome da distress respiratorio acuto.


Nel nuovostudio, pubblicato sul "Journal of Cellular and Molecular Medicine", hanno ora correlato i miglioramenti attraverso il cannabidiolo con la regolazione di Apelin. Il peptide onnipresente è prodotto dalle cellule del cuore, dei polmoni, del cervello, del tessuto adiposo e del sangue. Svolge un ruolo importante nella regolazione centrale e periferica dell'immunità, del SNC, del metabolismo e del sistema cardiovascolare. La sua espressione si sovrappone a quella del sistema endocannabinoide. Per l'ARDS, Apelin dovrebbe idealmente aumentare di peso nei polmoni per migliorare il flusso di sangue e ossigeno.

Sì, sembra decisamente promettente per i prodotti CBD. E, come sempre,
privo di effetti collaterali e tuttavia sempre criticato. Ma non è sempre il massimochi è più criticato E qualche goccia di olio di CBD, qualche boccata di hashish al CBD o un bel tè al CBD almeno non ti paralizzeranno a differenza dei vaccini, questo posso prometterti..




Post più vecchio Post più recente